venerdì 24 marzo 2017

Raisin scones



English version below
Sto cercando di ritrovare nuovi ritmi dopo l'arrivo della nuova pupetta che, come tutti i neonati, assorbe i genitori h24. Al momento, mi sento una mucca da latte, dormo poco o niente, ma non accuso stanchezza (le ultime parole famose...magari tra un mese staro' in pieno burnout :D) e sto seriamente pensando di continuare ad aggiornare il blog durante le mie notti insonniiiii...
Tornando, invece, all'argomento cucina, memore del precedente successo, ho fatto degli scones (si, si, ancora :)) all'uvetta. Il procedimento e' sempre simile a quello della Stewart, con burro a fiocchetti e sfogliatura dell'impasto. E ora che ho trovato la mia ricetta per gli scones, non vedo l'ora di sbizzarrirmi con altre variazioni sul tema!

Scones all'uvetta
dosi: 8-10 scones

-3 cups di farina all-purpose
-1/2 cup di zucchero bianco
-130 g di burro, freddo di frigo
-1 cup e 1/4 di latte intero freddo di frigo  
-200 g di uvetta
-2 tsp di lievito per dolci
-1/2 tsp di bicarbonato di sodio
-1/4 tsp di estratto di vaniglia
-una presa di sale

In una ciotola capiente, versate la farina e mescolatela con lo zucchero bianco, il sale, il lievito per dolci ed il bicarbonato. Grattugiate il burro freddo di frigo, infarinandolo di tanto in tanto per evitare che i appiccichi troppo alla grattugia. Aggiungete il latte e l'estratto di vaniglia e mescolate il tutto con l'aiuto del Kitchen Aid o a mano, basta non scaldare troppo la pasta. A questo punto, stendete l'impasto e ricavatene un rettangolo di circa 23x18 cm. Girate il lato corto verso di voi e piegate in tre, per poi rigirare il lato corto dalla vostra parte, come spiegato qui. Ripetete questa operazione altre due volte. Schiacciate la pasta con le mani, in modo che abbia uno spessore di circa 4 cm. Con un tagliabiscotti o un bicchiere infarinato, tagliate i vostri scones e deponeteli su una teglia rivestita di carta da forno, distanziandoli un po'. Cuocete gli scones a 180 C in forno preriscaldato, finche' la superficie non sia dorata.


I am trying to find a new routine after the arrival of the new baby girl. Right now, I feel like a milk machine, I do not sleep much, but I do not feel too tired yet (never say never, maybe in a month I will be in burnout :D) and I am seriously considering updating the blod during my sleepless nights...
Speaking about food stuff, given the former success, I baked some raisin scones (yes, again :)). The procedure is similar to the Stewart's one, with flaky butter and folding of the dough. Now that I found the ultimate scone recipe, I can't wait to try other versions!

Raisin scones
doses: 8-10 scones

-3 cups of all-purpose flour
-1/2 cup of white sugar
-130 g of cold butter
-1 cup and 1/4 of cold whole milk
-200 g of raisin
-2 tsp of baking powder
-1/2 tsp of baking soda
-1/4 tsp of vanilla extract
-a pinch of salt

Pour flour, sugar, salt, baking powder and baking soda in a large bowl and mix them together. Grate the cold butter in the flour mix. Flour the butter stick a bit to avoid it sticking on the graterAdd milk and vanilla extract, and mix all the ingredients with the Kitchen Aid  or with your hands, just be careful to do not warm the dough too much. Spread the dough to obtain a 23x18 cm size rectangle. Turn the short side towards you and fold the dough in three. Turn the short side towards you, as explained here. Repeat this step twice. Then, press the dough with your hands, so that it will be about 4 cm thick. Flour a cutter or a glass and cut the scones. Bake the scones in preheated oven at 180 C, until they turn golden-brown.

2 commenti:

wennycara ha detto...

Ciao Lucy :)
Che belli questi scones, è tanto che non li preparo, potrebbe essere un'occasione questa!
Aspetto i tuoi aggiornamenti allora, e un abbraccio alla famiglia ♥
wenny

Lucy ha detto...

Gli scones li farei un giorno si e l'altro pure :)
La ricetta della Stewart e' molto valida, te la consiglio!