domenica 11 maggio 2008

Upside down


Dopo averla vista qui e sullo speciale di Pasqua del Gambero Rosso, non ho resistito e mi sono lasciata tentare da questa torta di mele rovesciata, un incrocio tra una tart tatin e la classica torta soffice. La ricetta è quella di Pierangelini ed è reperibile sul bellissimo blog di Sigrid. Due note: non ho usato nè l'anice stellato nè il latte fermentato, perchè non sono riuscita a trovarli a Helsinki (qualcuno sa se siano reperibili qua?); seconda cosa, lo stampo che ho usato era circa 22-23 cm, di conseguenza la torta è risultata un pochino alta. Buonissima eh, per carità...però ecco, uno stampo leggermente più largo non guasta ;)
Qua sotto, riporto la ricetta leggermente modificata:

Torta di mele alla rovescia

Per la base di mele

-1kg di mele (l'originale prevede le annurca, io ho usato le golden)
-
4 cucchiai di zucchero di canna
-il succo di un'arancia

-
1 cucchiaino di cannella
-
80g di burro

Per l'impasto

-
300g di farina
-
170g di zucchero
-
2 uova
-
20cl di latte
-
10cl d'olio d'oliva
-cannella
1 cucchiaino
-la scorza di un'arancia
-
mezza bustina di lieviton per dolci
-
una presa di sale

Sbucciate le mele e tagliatele a spicchi grossolani. Metteteli in una ciotola, aggiungete lo zucchero di canna, la cannella e mescolare il tutto. Sciogliete il burro in una padella, aggiungete gli spicchi di mela e fate cuocere il tutto per una decina di minuti. Mettete da parte le mele cotte e aggiungete il succo d’arancia al fondo di cottura caramelloso. Mescolate il caramello col succo, a fuoco vivace, e fate ridurre per qualche minuto, fino ad ottenere una salsa densa.
Sbattete le uova con il latte e l’olio, aggiungete lo zucchero, il sale, la cannella e la buccia di arancia grattugiata. Infine, aggiungete la farina setaciata insieme al lievito. Foderate una tortiera con la carta da forno e disponetevi gli spicchi di mela in uno strato unico. Versate la salsa all’arancio sul fondo di mele e coprite il tutto con l’impasto preparato. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C, per 45-50 minuti, finché la superficie sia dorata. Sfornate la torta, lasciatela intiepidire e rovesciarla su un piatto, prima di servire.





Upside down apple pie

For the apple base

-1kg of apples (in the original they used annurca type, I've used golden type)
-4 spoons of brown sugar
-the juice of one orange
-a spoon of cinnamon
-80g of butter

For the soft mixture of the cake

-300g of flour
-170g of sugar
-2 eggs
-20cl of milk
-10cl of extra virgin oil
-a spoon of cinnamon
-the grated peel of one orange
-1/2 bag of backing powder
-a pinch of salt

Peel and cut the apples in rough slices. Put them in a bowl, add the brown sugar, the cinnamon and mix everything. Melt the butter in a frying pan, add the slices of apple and let them cook for about ten minutes. Take the cooked apples apart and add the orange juice to the caramel bottom. Mix the caramel with the juice at high flame and let reduce the sauce for few minutes, till you get a dense sauce.
Bear the eggs with milk and oil, add sugar, salt, cinnamon and the grated peel of an orange. Lastly, add the sifted flour together with the backing power. Line a backing pan with some backing paper and put on it the apple slices as a single layer. Pour the orange sauce on the apple bottom and cover everything with the soft mixture for the cake. Bake in preheated oven at 180°C for 45-50 minutes, till the surface will be brownish. Take the cake out from the oven, let it get tepid and turn it upside down on a plate, before serving.

Nessun commento: